Agropoli, Coppola: “La strategia del Comune per l’estate”

Piano spiagge verso la proroga; allo studio tre grandi eventi

Ad Agropoli si comincia a programmare la stagione estiva. Il sindaco Adamo Coppola ha tracciato delle prime linee guida di ciò che si intende fare con l’arrivo della bella stagione. Ovviamente il primo cittadino si muove sul binario della prudenza: molto infatti dipenderà dalla questione epidemiologica. Con buone probabilità, da questo punto di vista, il piano spiagge dell’estate 2020 dovrebbe essere prorogato anche nel 2021.

“Sulla questione spiagge”- esordisce il sindaco -“abbiamo un piano che è stato molto imitato da varie amministrazioni lo scorso anno: prevedeva infatti gli accessi contingentati ,valutati volta per volta e anche l’accoglienza all’ingresso. Avevamo ripartito il litorale in più step” – ricorda il primo cittadino – “e siamo pronti a rimettere in campo quel progetto e renderlo ancora più esecutivo e deciso. Lo faremo a seconda di quello che accadrà, ma una programmazione certa contiamo di averla dopo Pasqua.”

Il Comune è al lavoro anche per ciò che concerne gli eventi estivi: l’anno scorso, grazie anche alla strategia dell’ “Arena Sotto le stelle”, nello spiazzale del cineteatro “De Filippo”, si riuscì a garantire qualche evento in presenza (favorito da una notevole regressione in quel periodo della situazione epidemiologica).

Lo ricorda Coppola: “nonostante l’anno scorso ci trovassimo in piena epoca COVID” – dichiara- “siamo riusciti ad avere eventi importanti con personaggi di assoluto rilievo come Massimo Ranieri a Biagio Izzo” – ha sottolineato.

Ma il Comune lavora anche su diverse nuove ipotesi: allo studio ci sono tre importanti nuovi eventi: “Stiamo lavorando su diverse ipotesi, ma nessuna può essere pubblicizzata ancora” – fa sapere – “Abbiamo in cantiere tre progetti di eventi importanti per la prossima estate. Stiamo procedendo con valutazioni intermodali e cercando di sfruttare tutte le possibilità che la pandemia ci darà.”

Insomma, se la pandemia darà la tregua e se la campagna di vaccinazione procederà spedita, il numero degli eventi in presenza potrebbe anche aumentare: così come il normale ritorno alla vita di tutti i giorni rappresentando finalmente l’occasione di voltare pagina da una situazione davvero negativa che tanta tristezza e dolore ha arrecato nel nostro Paese ed in tutto il mondo.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!