Altri SportCilentoSport

Pallamano, Antonella Coppola: altre mille di queste reti, cifra tonda in Serie A per l’atleta capaccese

Cifra tonda nella Serie A per Antonella Coppola talentuosa giocatrice di pallamano di Capaccio-Paestum in forza alle siciliane dell'Erice

Una delle atlete più forti nell’attuale panorama della pallamano femminile è di sicuro Antonella Coppola. La giocatrice originaria di Capaccio-Paestum, la più vincente in attività, ha vestito in carriera svariate volte la maglia della Nazionale italiana. La classe ’86 dopo le fortunate esperienze, condite da 8 scudetti, con la Handball Salerno e la Jomi Pdo Salerno si è trasferita nella scorsa stagione in Sicilia e precisamente ad Erice. Antonella Coppola nelle passate ore ha infranto un prestigioso traguardo ovvero quello delle 1000 reti in Serie A. Martedì scorso proprio a nella gara contro la Jomi Salerno, nel match valevole per il 19° turno della massima serie, grazie a tre marcature la pivot ha abbracciato cifra tonda. Queste le parole post gara rilasciate al portale Trapanisi dalla numero 9 delle siciliane.

antonella coppola
Antonella Coppola Handball Erice Ph: Joe Pappalardo

Antonella Coppola: le parole post millesima rete della capaccese

“Un traguardo che mi inorgoglisce: è frutto di anni di allenamenti, di partite e di sacrifici. Sembra una coincidenza ma il destino ha voluto che proprio a Salerno arrivasse il traguardo. Purtroppo Salerno ci ha colpito ad ogni nostro errore Non sarà facile vincere un trofeo ad Erice ma è già un ottimo risultato essere arrivate alla Coppa Italia e ai prossimi playoff. Molti dimenticano che siamo una squadra neopromossa composta da tante giocatrici giovani e molte debuttanti in nella Serie A. Stiamo costruendo bene e siamo entusiaste del lavoro del nuovo allenatore”.

Le parole sugli inizi sui campi da gioco

Quando ero piccola praticavo tanti sport, poi ho iniziato a giocare a pallamano con i tornei studenteschi. Tanti movimenti difficili, invece, erano facili e presto degli osservatori si accorsero di me. Non esisteva un settore giovanile quindi mi sono trovata subito a confrontarmi con una squadra senior, questo mi ha permesso di apprendere da giocatrici già navigate sino alla Serie A. La pallamano è uno sport sano, permette di creare legami indissolubili. Uno sport che ti insegna anche nella vita a lottare. Vi aspettiamo in palestra”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!