CalcioCampionati RegionaliSport

Carmine Turco, Agropoli: “Soddisfatto del lavoro di questi giorni”

Allenamenti in corso in casa Agropoli. A parlare il tecnico Carmine Turco che ha rilasciato le sue impressioni sui primi giorni di lavoro

L’Agropoli è vicina al suo ritorno in campo, guidata dal tecnico Carmine Turco. Il campionato d’Eccellenza è, infatti, pronto a ripartire. Il massimo torneo dilettantistico regionale calcistico ha conosciuto la conformazione dei nuovi gironi, con sei salernitane presenti e cinque di esse inserite nel girone E. I vari team hanno conosciuto nei giorni passati i rispettivi calendari: i delfini entreranno in scena nel secondo turno, quando al “Guariglia” giungerà l’Angri. Nelle ore scorse a parlare, tramite i canali ufficiali dei cilentani, è stato l’allenatore ex Faiano giunto quest’estate ad Agropoli.

Agropoli: le parole del tecnico Carmine Turco

Prima settimana di lavoro conclusa per l’Agropoli. Una settimana passata per lo più a settare la squadra, a inserire i nuovi acquisti e a riabituare i ragazzi alla fatica del campo. Abbiamo fatto il punto con mister Turco che così ci ha detto: “Sono molto soddisfatto del lavoro svolto in questi giorni. La priorità era non avere infortuni. Inutile sovraccaricare la squadra dopo questo lungo periodo di inattività. Per la verità avevo dei dubbi, legati al contesto, su come i ragazzi avessero affrontato la ripresa e, sotto questo aspetto, devo dire che non c’è stato il minimo problema, anzi, ho visto la voglia di stare insieme. Il clima che si è creato è di serenità, e non era affatto scontato”.

“Obiettivo arrivare brillanti alla prima gara”

Oggi l’Agropoli effettuerà una doppia seduta, la prima di questo scorcio di mini-preparazione. Ancora mister Turco: “Oggi cominceremo a fare dei lavori diversi, basati sulla forza. L’obiettivo è arrivare brillanti già alla prima gara. Inutile girarci intorno, abbiamo due turni casalinghi nelle prime due partite, vogliamo vincerle entrambe per partire bene e mettere pressione. Non sarà facile, le incognite, come detto, sono tantissime. Manca ancora un po’ di tempo e lo useremo al meglio. Voglio far capire pochi concetti alla squadra, i principi di gioco che intendo attuare. I moduli lasciano il tempo che trovano”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!