Sicignano punta alla messa in sicurezza dal rischio idrogeologico

Si punta ai fondi del Ministero dell'Interno

SICIGNANO DEGLI ALBURNI. Approvato il protocollo d’intesa tra il comune di Sicignano degli Alburni, retto dal giovane sindaco Giacomo Orco (27 anni) e la Comunità Montana Alburni.
L’intesa riguarda la messa in sicurezza del vallone Canalicchio che punta alla salvaguardia degli edifici presenti nell’area e della viabilità.

L’Ente punta ai fondi del Ministero dell’Interno, precipui per le spese di progettazione, con domanda presentata prima della scadenza del 15 gennaio e si è avvalsa per tale richiesta della Comunità Montana Alburni, dato che queste associazioni possono anche predisporre questo tipo di progetti.

La strategia si rivela di fondamentale importanza; la conformazione geografica di Sicignano degli Alburni infatti presenta forti incisioni a valle con corsi d’acqua superficiali e impluvi naturali con la necessità di rifunzionalizzare le opere idrauliche, vetuste, dato che sono ormai vecchie di un secolo. Si attende il finanziamento dal Ministero, anche per ciò che concerne, naturalmente la fase esecutiva del progetto.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!