Sostegno alle imprese: Pollica premia il merito

40mila euro per singole imprese o associazioni di imprese, per migliorarsi o realizzare progetti innovativi

POLLICA. 40mila euro per il sostegno alle imprese del territorio. Il Comune di Pollica ha pubblico un bando per l’assegnazione di contributi a fondo perduto che serviranno ad aiutare le piccole attività economiche, artigianali e commerciali operanti sul territorio. Un sostegno per il loro rilancio dopo oltre un anno di restrizioni dovute all’emergenza covid.

Sostegno alle imprese: l’iniziativa di Pollica

«La Pandemia continua a dettare i tempi della nostra vita e ci pone di fronte a continui e nuovi ostacoli da superare… per le nostre piccole imprese tutto è ancora più difficile – spiega il sindaco di Pollica Stefano Pisani Un mese fa, visto il crescere del contagio sul nostro territorio, abbiamo messo in campo provvedimenti rapidi e restrittivi che hanno portato anche alla chiusura completa di alcune attività produttive.
Oggi che i nostri sforzi cominciano a dare i primi risultati, anche grazie alla vostra collaborazione, ho voluto aggiungere un altro utile tassello per la ripartenza del nostro territorio».

L’assegnazione delle risorse

L’amministrazione comunale, quindi, ha deciso di destinare le risorse assegnategli con Dpcm dello scorso 24 novembre per il sostegno alle imprese del territorio.

Serviranno, spiega Pisani, “per spingere ogni piccola attività del territorio a migliorarsi con l’acquisto di qualcosa di nuovo per il proprio negozio, per cambiare la propria insegna, ma anche e soprattutto per realizzare dei piccoli progetti condivisi tra più attività che per es. vi consenta di sviluppare una app per la prenotazione o la promozione della vostra attività».

Insomma non si tratta di ristori, ma un “premio al merito” che permetterà di assegnare 1000 euro per le singole imprese e 10mila euro per le aggregazioni di imprese. Le domande potranno essere presentate entro il 15 aprile

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!