Più sicurezza a Padula: si punta a potenziare la videosorveglianza

Una necessità: alcune telecamere non funzionavano

PADULA. Il comune, retto dal sindaco Paolo Imparato, ha deciso di riattivare e di potenziare il sistema di videosorveglianza sul territorio. Una necessità, quella per l’Ente valdianese, dato che diverse telecamere non funzionano essendo il videocontrollo un ottimo strumento per la prevenzione di atti vandalici l’abbandono di rifiuti, e la ricerca di possibili autori di furti e truffe.

Di conseguenza sono state fornite direttive al responsabile della Polizia Municipale per il ripristino degli impianti, agendo quindi con la tempestività che la situazione richiede.

Una necessità questa, che non riguarda unicamente il comune di Padula, ma anche quelli limitrofi.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!