Sanità: tetti di spesa verso l’esaurimento

Tetti di spesa verso l’esaurimento. E’ quanto emerge dal monitoraggio dell’Asl Salerno sulle potenziali date in cui verrà registrato uno sforamento. Ad influire c’è anche l’incremento dei controlli post covid. Così in estate dovrebbero esserci gli esaurimenti dei budget per talune prestazioni.

Tetti di spesa, le date del potenziale sforamento

Nella seconda decade di giugno toccherà a radiologia; a fine luglio cardiologia; un mese dopo diabetologie; a metà novembre la medicina nucleare. Una notizia che fa temere i pazienti.

C’è ancora tempo per correre ai ripari ma il rischio è dover rinviare le cure, attendere le lunghe liste d’attesa nelle strutture pubbliche o pagare per intero l’importo delle prestazioni.

Ovviamente l’esaurimento dei tetti di spesa peserà soprattutto sulle fasce più deboli della popolazione.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!