AttualitàCilento

Bonus mensa con l’indennità del sindaco: iniziativa a Montano Antilia

L'iniziativa dedica ai bambini che frequentano le scuole del territorio

MONTANO ANTILIA. Bonus mensa con l’indennità del sindaco. E’ l’iniziativa del primo cittadino di Montano Antilia, Luciano Trivelli. Il sindaco ha reso noto che, rinunciando all’indennità, potrà garantire l’acquisto dei ticket dei pasti. Nello specifico verranno offerti 20 euro a tutti i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia e 10 euro per quelli iscritti alla scuola primaria.

Bonus mensa: iniziativa alla riapertura delle scuole

L’iniziativa non verrà attuata nell’immediato: l’emergenza pandemica e nello specifico l’aumento dei contagi registrato sul territorio campano, ha indotto il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, a disporre la chiusura degli istituti scolastici per due settimane. Ciò al fine di garantire anche le vaccinazioni al personale scolastico, docente e non docente.

Alla riapertura delle scuole, e una volta che la mensa sarà riattivata, l’iniziativa dei bonus mensa si concretizzerà.

Quella del sindaco Luciano Trivelli non è l’unica proposta attuata da amministratori cilentani in favore dei più piccoli rinunciando alla propria indennità.

Nelle scorse settimane, ad esempio, il sindaco di Camerota Mario Scarpitta, rinunciando alle sue spettanze, ha potuto sistemare l’area giochi di Marina. Ma non si tratta di un caso isolato. I comuni sempre più spesso soffrono la mancanza di fondi e a pagarne le spese sono alcuni servizi, i quali subiscono inevitabilmente tagli.

Ecco perché, come nel caso dei bonus mensa, talvolta è necessario che gli amministratori rinuncino all’indennità mettendo a disposizione le risorse per la comunità.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!