Pegaso Agropoli
venerdì, Settembre 17, 2021
HomeAttualitàUna stazione carabinieri a Sant'Arsenio: la richiesta del Comune

Una stazione carabinieri a Sant’Arsenio: la richiesta del Comune

SANT’ARSENIO. Più sicurezza sul territorio, comune chiede una stazione carabinieri. La proposta arrivsa dall’amministrazione comunale di Sant’Arsenio. Attualmente è la stazione carabinieri di Polla ad avere competenza, nell’ambito della compagnia di Sala Consilina, sui comuni di Sant’Arsenio, San Pietro al Tanagro e San Rufo.

Stazione carabinieri: la proposta di Sant’Arsenio

«Per la vastità del territorio servito e per le molteplicità delle problematiche da affrontare quotidianamente in materia penale e di sicurezza nonché di ordine pubblico e di viabilità, appare del tutto insufficiente un unico presidio di forze dell’ordine a supporto di una popolazione di oltre 10.000 abitanti con alcune aree di intensa urbanizzazione e altre zone decentrate e distanti tra di loro», osservano da palazzo di città.

La situazione è peggiorata dall’emergenza covid. Inoltre il solo Comune di Polla è sede di svariati Uffici Pubblici e di molte attività di carattere commerciale ed imprenditoriale con una popolazione di circa 5223 abitanti. Esso, osservano dal Comune di Sant’Arsenio, «presenta caratteristiche tali da far ritenere adeguata una Stazione dei Carabinieri avente competenza esclusiva su quel territorio».

Di qui la richiesta di istituzione di una stazione carabinieri a Sant’Arsenio con competenza anche su San Pietro al Tanagro e San Rufo (per complessivi circa 6000 abitanti). Di qui l’appello all’istituzione.

Filippo Di Pasquale
Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.