Sondaggio

Sondaggio: per il Cilento più importante l’alta velocità o potenziare i collegamenti?

Il Cilento rischia di perdere definitivamente l’Alta Velocità. Argomento fortemente dibattuto e sentito in questi ultimi giorni. La fermata a Sud del Sele, Agropoli, non ci sarà. RFI taglia il Cilento dal suo tragitto.
Stando al nuovo progetto, i collegamenti Alta Velocità da Salerno a Reggio Calabria partirebbero a nord di Salerno per poi giungere nel Vallo di Diano. Tra le grandi escluse, oltre alle stazioni del comprensorio cilentano, ci sono anche quelle di Salerno e Battipaglia. La nuova linea transiterà da Napoli a Baronissi, dove pare dovrebbe nascere una nuova stazione adatta all’alta velocità, e proseguirà verso la Calabria. Ciò considerato, i malumori e le polemiche non sono tardati ad arrivare, condivisi, tra le altre cose, da gran parte della classe politica cilentana e da un cospicuo numero di cittadini.
Attraverso il nostro sondaggio settimanale, si evince che il 64% dei lettori ritiene necessaria una tappa dell’Alta Velocità sul territorio, mentre per la minoranza ciò che conta è avere un maggior numero di treni colleganti il nostro territorio con le principali stazioni campane.

“L’alta velocità – dice Marianna – consente ai turisti di spostarsi dall’aeroporto direttamente nel Cilento. Questo favorirà sicuramente l’accesso primario alla località. In più si tratta di un mezzo veloce, che garantisce un ottimo servizio e con sedute confortevoli. Si puó pensare successivamente ad introdurre un servizio taxy nelle zone interne e tra i comuni cilentani”.

“Cristo si è fermato a Baronissi”, ironizza Paolo.
“Entrare nei circuiti dell’alta velocità farebbe la differenza; una cosa è avere l’autostrada un’altra una strada a scorrimento veloce” scrive Carmine

Intanto nelle ultime ore è saltato l’incontro previsto per domani a Vallo della Lucania, per discutere dell’argomento.
Gli amministratori locali, invitati dal Sindaco della Città di Vallo, si sarebbero dovuti incontrare al teatro “Leo De Berardinis” e redigere un documento condiviso proprio per chiedere che la nuova linea alta velocità non escludesse il Cilento. La Regione Campania però, ha fatto presente che il delegato regionale ai trasporti, la prossima settimana, incontrerà proprio i rappresentanti RFI per discutere del progetto.
I Sindaci quindi, attendono fiduci maggiori notizie.

Al prossimo sondaggio.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!