Polla, percettori del reddito di cittadinanza al lavoro

Si punta a guidare i percettori del reddito di cittadinanza attraverso un percorso di reinserimento lavorativo

POLLA. Il comune, retto dal sindaco Massimo Loviso, ha approvato due progetto del PUC (Progetto di Pubblica Utilità) ”La cultura al servizio del cittadino” e ”Tutelo la mia città”. Le spese per la progettazione di tale iniziativa saranno coperte dalle risorse del Fondo Povertà e del PON inclusione e vedranno impiegati i percettori del reddito di cittadinanza che svolgeranno le attività di carattere culturale e tutela del territorio.

I partecipanti al progetto dovranno rispettare l’obbligo di impegnarsi per almeno 8 ore settimanali (fino ad un massimo di 16 ore settimanali, a seguito di accordo tra le parti).

Il progetto avrà durata basica di un anno, ma il periodo può anche avere differenti durate a seconda delle caratteristiche e delle necessità di raggiungere determinati obiettivi da parte dell’Ente.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it