Pellet con marchi contraffatti: maxi sequestro al porto di Salerno

Operazione presso il porto di Salerno per contrastare la contraffazione. I funzionari Adm (Agenzie Dogane e Monopoli) di Salerno in servizio presso la sezione antifrode e controlli, hanno posto sotto sequestro ad ingenti carichi di pellet di legno provenienti dall’Ucraina.

Nel dettaglio sono state sequestrate circa 50 tonnellate di legno.

Stando alle accuse le confezioni riportavano un marchio contraffatto. L’attività è avvenuta nell’ambito di due distinte operazioni.