Capaccio Paestum in lutto: è morto l’ex sindaco Pasquale Marino

Aveva compiuto 80 anni lo scorso novembre. Era stato sindaco di Capaccio per 4 mandati

Per la Città dei Templi è un giorno di lutto: nel corso della notte si è spento l’ex sindaco Pasquale Marino. Aveva compiuto 80 anni lo scorso 20 novembre.

Nato a Capaccio, legatissimo alla sua terra, fin da giovanissimo si era appassionato alla politica, iniziando a militare nel Partito Socialista, sulle orme del padre, una fede politica a cui è rimasto sempre coerente. Per ben quattro volte è stato sindaco di Capaccio, un primato che difficilmente sarà eguagliato: la prima volta dal 1978 al 1980, e poi di nuovo dal 1995 al 2004, per due mandati, per essere poi eletto nuovamente nel 2007. Nel 1985 fu eletto consigliere alla Provincia dove ricoprì l’incarico di assessore all’Agricoltura prima, e alla Cultura e al Turismo poi, oltre all’incarico di vicepresidente.

Fu una sorpresa la sua elezione a sindaco nel 1995 quando venne eletto per la prima volta col voto diretto del popolo e con due liste civiche, Venti Nuovi e Rinnovamento, con le quali sbaragliò le coalizioni del centrodestra e del centrosinistra, dando inizio ad un periodo di vero cambiamento per La Città dei Templi, ottenendo una riconferma a pieni voti alle elezioni successive. Dopo la fine anticipata dell’amministrazione eletta nel 2004, decise di mettersi ancora una volta in gioco nel 2007 e i suoi cittadini gli riconfermarono di nuovo la fiducia.

Di Pasquale Marino viene ricordata soprattutto la grande disponibilità all’ascolto. La porta del suo ufficio in municipio era sempre aperta per tutti, dall’avversario politico al più umile dei suoi cittadini. Come un padre per tanti giovani che accanto a lui hanno iniziato a muovere i primi passi in politica, severo quando ce n’era bisogno. Legatissimo alla sua Capaccio, del cui futuro ha continuato a interessarsi anche quando ormai avanti con gli anni, si è ritirato dalla politica attiva e dove ieri notte si è spento, circondato dall’affetto dei suoi familiari.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Paola Desiderio

Inizia a scrivere per quotidiani locali nel 1999. Nel 2002 fonda Paestum.it, il primo giornale on line del Cilento, che guida come direttore responsabile fino al 2010. Ha collaborato alla stesura di opuscoli e di guide turistiche ed enogastronomiche Si occupa di uffici stampa per enti pubblici ed eventi. Dal 2001 collabora con il quotidiano il Mattino, nel 2014 ha fondato il portale turistico InPaestum. E naturalmente collabora con Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it