Colpo a Vallo della Lucania: rubato gasolio dal serbatoio di un palazzo

Ancora un colpo nella notte

Ancora un furto a Vallo della Lucania. Questa volta i malviventi sono riusciti a mettere a segno il colpo. Nel corso della scorsa notte ignoti sono riusciti a sottrarre dai 1000 ai 1500 litro do gasolio dal serbatoio del palazzo Russo, in pieno centro cittadino.
È stato un risveglio al freddo quindi per i condomini. L’allarme è scattato questa mattina quando non sono partiti i termosifoni lascando al gelo le famiglie che abitano nei diversi appartenenti.
Si è pensato ad un guasto dell’impianto ma i successivi controllo hanno invece fatto scoprire l’amata realtà. Qualcuno nella notte ha rubato il carico di gasolio.

blank

Il colpo è stato messo a segno presumibilmente dopo le 22 quando l’impianto si è fermato automaticamente dopo il normale funzionamento. Alle 5 di questa mattina sarebbe dovuto ripartire.

I malviventi hanno forzato il catenaccio, hanno aperto il serbatoio ed hanno messo a segno il colpo. Un altro furto che si unisce agli episodio di cronaca registrati nel centro cilentano nelle ultime settimane. L’ultimo in ormai è di tempi il tentato furto ai danni della boutique Wanda, su cui continuano le indagini. Anche nel caso del furto di gasolio, dopo la denuncia, provano a far luce sulla vicenda i carabinieri della locale compagnia agli ordini del capitano Annarita D’Ambrosio.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it