Poste: da Capaccio a Sapri code e disagi

Disagi alle Poste, lunghe attese e file all'esterno degli uffici. Personale ridotto e inevitabili disagi e assembramenti

Da Capaccio Paestum a Sapri, passando per Agropoli e Vallo della Lucania è caos presso le Poste. Da tempo, infatti, si segnalano lunghe file all’esterno degli uffici postali, e attese eccessive. Se il problema nei mesi scorsi era comunque alleviato da condizioni climatiche sopportabili, con il freddo e la pioggia i disagi si avvertono maggiormente. Inoltre è inevitabile, visti gli spazi ridotti, che si creino assembramenti. Insomma una situazione ritenuta per molti inaccettabile.

Contribuiscono a determinarla l’impossibilità di trascorrere l’attesa all’interno degli uffici, ma soprattutto la riduzione di personale prevista da Poste Italiane. Di conseguenza il tempo d’attesa per l’utenza è maggiore.

File alle Poste: i disagi

Sono soprattutto gli anziani a subire le conseguenze di questa situazione, costretti a restare per diverso tempo in piedi, al freddo, senza alcun riparo dalle intemperie.

Il coro unanime di protesta arriva dai cittadini di Capaccio Scalo, Agropoli, Vallo della Lucania e Sapri, tutti lamentano gli stessi problemi che non sembrano trovare soluzione.

I problemi nei piccoli centri

Ma la riduzione del personale e la disattivazione di alcuni sportelli, (conseguenze all’emergenza covid) interessa anche i piccoli centri dove le file si creano per la riduzione dei giorni e degli orari di apertura degli sportelli che impongono all’utenza di concentrarsi in tre giorni della settimana per sbrigare le pratiche. Diversi sindaci hanno già chiesto a Poste Italiane di intervenire ma al momento senza risposta positiva.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

X

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it