Campania, torna la zona “gialla rafforzata”: le regole

Da oggi, lunedì 11 gennaio, la Campania torna in zona gialla (resterà così fino a venerdì). Rispetto alla zona arancione, sono sostanzialmente due le principali differenze. La prima riguarda l’apertura dei locali (bar e ristoranti in particolare), l’altra la possibilità di spostarsi all’interno di un determinato territorio.

Da oggi torneranno a rialzare le saracinesche bar e ristoranti che potranno anche servire ai tavoli, ma soltanto fino alle 18, mentre l’asporto sarà consentito fino alle 22, ossia quando inizia per tutta Italia il coprifuoco fino alle 5 del mattino successivo. Si possono astenere dall’orario limitato di apertura gli esercizi in aree aeroportuali, autostrade e porti.

Per quanto riguarda gli spostamenti sarà possibile uscire dal territorio comunale, cosa non consentita in fascia arancione, ma non dal territorio regionale, pur restando fermo il consiglio di limitarne l’uso alle strette necessità.

Oggi hanno riaperto anche le scuole ma soltanto quelle dell’infanzia e le elementari, limitatamente alle prime due classi.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare