Campora: convenzione con la Comunità Montana per il canile comprensoriale

Il Comune investirà circa 900 euro l’anno

CAMPORA. Il Comune ha chiesto di poter aderire alla convenzione stipulata tra la Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo ed i sindaci dei centri che ne fanno parte per la gestione associata del rifugio comprensoriale per cani. La stessa è stata siglata già nel 2003 e nel maggio scorso Campora ha ottenuto il via libera all’ingresso nella gestione della struttura.

La quota da pagare è di 905 euro annui (Iva esclusa). Tale cifra corrisponde alla rata di ammortamento del mutuo contratto dagli altri Enti per realizzare la struttura.

Il rifugio comprensoriale per cani è sito in località Sudame di Torre Orsaia e consentirà al Comune di Campora di risparmiare sulle spese per la gestione dei randagi accalappiati sul territorio comunale.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!