Fondi del 5×1000: controllo in 11 comuni di Cilento, Diano e Alburni

Controlli di routine sugli enti locali e sulle modalità di spesa dei fondi concessi tramite il 5x1000 per progetti sociali

Undici comuni del Cilento, Vallo di Diano e Alburni sorteggiati per un controllo ispettivo sull’utilizzo del 5×1000.
Lo ha reso noto la Prefettura di Salerno. I controlli riguarderanno Bellosguardo, Castelnuovo Cilento, Castel San Lorenzo, Gioi, Giungano, Laurino, Magliano Vetere, Montesano sulla Marcellana, Ottati, Piaggine e Pollica (a questi si aggiungono in Provincia anche Amalfi, Angri, Bracigliano, Cetara e Minori).

blank

I controlli sui fondi del 5×1000

Si tratta di verifiche di routine predisposte dal Ministero dell’Interno tramite le Prefetture. L’obiettivo è quello di verificare come le risorse derivanti dal 5×1000 siano state utilizzate.

Queste, infatti, possono essere impiegate per sole finalità sociali. Ogni anno i comuni nell’invitare i cittadini a donare il 5×100 procedono ad individuare possibili modalità di utilizzo.

La verifica delle attività espletate dagli enti che materialmente svolgono attività sociali è acquisita tramite la presentazione di rendiconti e delibere dei comuni descrittivi delle funzioni sociali.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it