Come formarsi per trovare lavoro grazie ai corsi del CEF

Il mondo del lavoro negli ultimi anni è diventato sempre più competitivo e sono ancora moltissimi gli italiani che non riescono a trovare un impiego. L’arrivo del Covid non ha certo semplificato le cose e anzi, ha reso tutto ancora più complicato per i disoccupati, che si sono visti chiudere in faccia diverse porte negli ultimi mesi. D’altronde, con le aziende in crisi e moltissime attività chiuse, riuscire a farsi assumere ora come ora si rivela spesso una vera e propria impresa.

blank

Sulla situazione nel prossimo futuro non possiamo avere grandi certezza, ma una cosa è sicura: i corsi di formazione professionale proposti dal CEF rappresentano oggi una risorsa davvero importante per chi è in cerca di un nuovo impiego. Sono infatti stati ideati appositamente per rispondere alle esigenze delle stesse aziende, che spesso faticano a trovare il profilo giusto da integrare nel proprio organico. Oggi infatti sono cambiati i requisiti e le skills richieste in ambito professionale ed il fatto di aver seguito un corso di formazione aggiornato e completo può fare la vera differenza in fase di colloquio.

Metodo FAD: il più gettonato del momento

Investire nella propria formazione è dunque importante, ma bisogna anche trovare il tempo per seguire le lezioni e non sempre questo è possibile. Grazie però ai corsi proposti dal CEF (Centro Europeo di Formazione) è possibile conciliare i propri impegni con lo studio, in modo da non dover rinunciare a nulla. Il metodo FAD (formazione a distanza) infatti consente di frequentare il corso professionale senza troppi vincoli, nel senso che ci si può organizzare come si desidera. Le lezioni sono tenute da docenti professionisti e si possono seguire da casa propria in tutta comodità: basta avere un PC ed una connessione ad internet.

Il metodo della formazione a distanza è ormai stato riconosciuto ufficialmente e dunque gli attestati forniti dal CEF sono validi al 100%.

Non solo teoria: anche la pratica è importante

Quando ci si iscrive ad un corso professionale bisogna sempre verificare che siano previste delle ore di lezioni pratiche o dei tirocini. Questo perché spesso e volentieri il candidato ideale per un’azienda deve essere in possesso di una minima esperienza nel settore. Ecco perché CEF propone corsi formativi che puntano molto non solo sulle competenze teoriche ma anche su quelle pratiche. Inoltre, grazie alle numerose collaborazioni con aziende e personaggi famosi, il CEF è ormai riconosciuto a livello nazionale come un istituto di formazione di alto livello.

Formarsi nel giusto settore per trovare lavoro più velocemente

Va detto che al giorno d’oggi è molto più semplice trovare lavoro in determinati settori piuttosto che in altri ed è per questo che il CEF propone corsi di formazione specifici in quegli ambiti che presentano maggiori opportunità. Da quello per diventare chef a quello per assistenti alla persona, dal master per addestratore cinofilo al corso per assistente all’infanzia, le proposte formative del CEF tengono sempre in considerazione il mercato del lavoro. Iscriversi dunque ad uno di questi corsi significa avere maggiori possibilità di trovare un impiego.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Pubblicità
×

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it