Aquara, ex centro lontra: si lavora con la fondazione del dott. Ascierto

Si lavora per offrire servizi sanitari sul territorio

AQUARA. Da tempo il Comune è al lavoro per dare nuova vita all’ex centro lontra. Tra gli obiettivi dell’amministrazione comunale c’è quello di dedicare parte della struttura a centro medico.
E’ da inquadrarsi in questa ottica la video call che il sindaco Antonio Marino ha organizzato con il professore Paolo Ascierto e due suoi stretti collaboratori.

“È stato un incontro molto utile per Aquara. Presto sottoscriveremo una convenzione con la Fondazione Melanoma presieduta dal prof. Ascierto – fa sapere il primo cittadino – Appena sarà completato l’ex centro lontra, su cui abbiamo di recente ricevuto un contributo di euro 32.000 dal Parco, metteremo in campo questa utile collaborazione”.

Ci sono già alcune idee: “Non voglio anticipare nulla per non limitare il contributo di idee che ognuno può dare”, fa sapere il primo cittadino che ha invitato tutti a dare utili suggerimenti “per migliorare la sanità sulla scia di ciò che abbiamo fatto lo scorso anno con le visite specialistiche gratuite”.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

X

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it