Rofrano e Santa Marina programmano il ritorno a scuola: screening per gli studenti

I test saranno garantiti a tutti gli studenti residenti sul territorio di Rofrano e Santa Marina

ROFRANO. Il Comune cilentano programma già il ritorno in classe. Sulle date c’è ancora molta incertezza sia da parte del Governo che della Regione Campania.
Il presidente De Luca ha escluso un ritorno in aula per il 7 gennaio, l’assessore all’istruzione Fortini ha previsto invece un ritorno all’attività didattica scaglionato per tutto il mese.

blank

In vista della ripresa delle attività didattiche in presenza, comunque, l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Nicola Cammarano, in collaborazione con lo studio Dott. Luigi Giffoni, lunedì 4 gennaio dalle 8.30 alle 12.00, per tutti gli studenti di Rofrano ha promosso una giornata di screening gratuita per effettuare test rapidi al fine di rilevare la presenza del virus covid19.

“Invitiamo le famiglie ad accompagnare i propri figli presso il laboratorio sito in via Pastena”, dice il sindaco Cammarano. Il test è rivolto a tutti gli studenti residenti, dalla scuola dell’infanzia sino alle medie superiori.

Stessa iniziativa a Santa Marina il 5 gennaio presso la sede principale del laboratorio, in via Scazzaro 1 a Policastro Bussentino.“Siamo felici di offrire il nostro contributo alla mappatura epidemiologica del territorio e rassicurare i cittadini sul proprio stato di salute anche in vista della riapertura delle scuole. Nel ringraziare il Sindaco del Comune di Santa Marina Giovanni Fortunato e il Sindaco del Comune di Rofrano Nicola Cammarano per la promozione di tali iniziative, è doveroso sottolineare che queste unite ad un atteggiamento responsabile e rispettoso delle regole di sicurezza ci aiuteranno a ritornare presto alla normalità” spiega il dott. Maurizio Giffoni del Laboratorio di analisi del dott. Giffoni

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it