Debutto con successo per Convergenze in borsa

Convergenze S.p.A. Società Benefit (AIM:CVG) operatore di tecnologia integrato attivo nei settori Telecomunicazioni ed Energia 100% green, presente sul territorio nazionale con punti di ricarica per auto elettriche attraverso il brevettato network EVO (Electric Vehicle Only), comunica che in data odierna hanno avuto inizio le negoziazioni delle proprie azioni e dei warrant sul mercato AIM Italia organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A..

Le azioni hanno chiuso con un prezzo di € 2,625 in aumento del 50% rispetto al prezzo di offerta di € 1,75, con una forte domanda da parte degli investitori, i quali hanno mostrato un grande interesse e apprezzamento nei confronti della Società.

Rosario Pingaro, Amministratore Delegato di Convergenze, ha commentato: “Oggi è un giorno storico per noi, possiamo finalmente affermare con orgoglio di aver raggiunto un traguardo per il quale abbiamo lavorato con dedizione per anni, da quando eravamo un piccolo operatore locale di TLC. Siamo fieri di essere la prima azienda di Salerno quotata su AIM Italia e siamo ora pronti a crescere e a creare valore per il territorio, anche grazie ai nuovi strumenti che abbiamo a disposizione. Miriamo ora ad estendere la nostra infrastruttura di rete proprietaria e ad ampliare la nostra offerta di servizi. Vorrei infine ringraziare tutti coloro che hanno creduto nel nostro progetto, i clienti che in questi anni ci hanno dato fiducia, gli advisor che ci hanno accompagnato nel percorso verso la Borsa, e gli investitori che hanno compreso la validità del nostro modello di business”.

Attraverso l’operazione di IPO, in caso di eventuale esercizio integrale dell’opzione greenshoe (in aumento di capitale) concessa dalla Società a Integrae SIM S.p.A., il controvalore complessivo delle risorse raccolte è pari a € 2,8 milioni, mediante collocamento al prezzo di € 1,75 ciascuna, di complessive n. 1.600.000 azioni ordinarie, di cui, n. 1.429.000 azioni di nuova emissione alla data di inizio delle negoziazioni, e n. 171.000 azioni collocate nell’ambito dell’esercizio dell’opzione di over allotment concessa dall’azionista Rosario Pingaro a Integrae SIM S.p.A., in qualità di Global Coordinator, nei 30 giorni successivi alla data di inizio delle negoziazioni su AIM Italia.

Il capitale sociale della Società ammonta a € 1.437.800 ed è composto da n. 7.189.000 azioni prive di valore nominale, di cui n. 6.836.200 azioni ordinarie e n. 352.800 azioni Price Adjustment Shares non oggetto di ammissione alle negoziazioni.

Il flottante della Società è pari al 19,53% del capitale sociale post aumento e prima dell’eventuale esercizio dell’opzione di greenshoe (21,49% assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe).

Al termine della seduta odierna, la capitalizzazione di Convergenze ha raggiunto circa € 17,9 milioni, escludendo le azioni Price Adjustment Shares.

Nel processo di quotazione Convergenze è assistita da Integrae SIM S.p.A. in qualità di Nominated AdviserGlobal CoordinatorBookrunner e Specialista, da Banca Valsabbina S.C.p.A. in qualità di Co-lead Manager,daDeloitte & Touche S.p.A. in qualità di Società di Revisione, da AC Finance S.r.l. in qualità di Advisor Finanziario, da PwC TLS Avvocati e Commercialisti in qualità di Consulente Legale, da AndPartners Tax and Law Firmin qualità di Consulente Fiscale, daSCLN Legal Networkin qualità di Consulente per gli aspetti giuslavoristici e payroll e da CDR Communication S.r.l in qualità di Investor & Media Relations.

@Riproduzione riservata
Continua dopo la pubblicità

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

X

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it