CilentoPolitica

Orria, Mauro Inverso annuncia: “Non sarà ricandidato”

ORRIA. “Siamo prossimi alla conclusione del mandato elettorale. Sono stati 5 anni intensi ed impegnativi, dove abbiamo cercato di realizzare e di programmare per i prossimi anni, con spirito di appartenenza, umiltà ed abnegazione, quanto di più importante le nostre Comunità avessero bisogno in ogni settore”. Così Mauro Inverso, sindaco di Orria, ha descritto i suoi quattro anni e mezzo da primo cittadino in una lettera aperta indirizzata ai cittadini per gli auguri di Natale. Tanti i punti toccati da Inverso che ha approfittato dell’occasione anche per annunciare che non sarà ricandidato.

“Questi sono i miei ultimi auguri da Sindaco – ha detto, confermando voci che si erano già diffuse da tempo – Sono stato onorato di essere Sindaco di queste Comunità e lo sarò sino all’ultimo istante del mio mandato. E’ stata una stagione della mia vita intensissima, densa di passioni, di tensioni, con qualche inevitabile rimpianto ma con tanti ricordi bellissimi che porterò per sempre dentro di me. Non si può, per cinque anni, svolgere un incarico così totalizzante come quello di Sindaco se non si amano intensamente le Comunità che si è chiamati ad amministrare. Ecco io ho amato molto e amo Orria, le frazioni ed i loro abitanti e credo che questo sentimento sia in qualche modo ricambiato, o almeno mi piace pensare così. È stato davvero bello vivere questa esperienza, essere parte di una fase della storia nella quale, magari per un momento, presente e futuro si intrecciano e si abbracciano, nella quale un luogo si trasforma, torna a nuova vita senza perdere la propria anima. Vivere da dentro, come Sindaco, questa speciale stagione è stato molto di più che un onore. E’ stato un privilegio”.

Il sindaco Inverso ha voluto anche soffermarsi sull’inchiesta giudiziaria che lo ha coinvolto chiedendo scusa per i fatti “che hanno fatto risaltare
sui media e sui social il Comune di Orria per argomenti non di natura amministrativa ma giudiziari, dando un’immagine negativa del nostro amato Comune”.

“Mi sento di affermare che in questi 4 anni e mezzo da Sindaco, ho sempre svolto il mio ruolo nel rispetto delle regole, ben distinguendo il ruolo di amministratore dal ruolo di chi è deputato alla gestione della cosa pubblica senza mai interferire nell’operato dei funzionari”, ha concluso.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!