Felitto: cade da impalcatura, grave 58enne

E' successo questa mattina

FELITTO. Attimi di paura intorno alle 8 di questa mattina a Felitto. Un operaio che stavo eseguendo dei lavori edili presso un cantiere pubblico, è improvvisamente caduto da un’impalcatura e battendo violentemente la testa.
Sono stati i suoi colleghi a far scattare l’allarme. Sul posto i sanitari del 118 che hanno trasferito il malcapitato presso l’ospedale Ruggi di Salerno.

blank

Stando alle prime ricostruzioni l’operaio, 58 anni di Villa Littorio, frazione di Laurino, nel cadere avrebbe urtato contro un muro e poi sarebbe finito sulla rampa di scale sottostante. Per facilitare i soccorsi è intervenuta un’eliambulanza che ha trasferito la vittima in ospedale. L’uomo ha perso molto sangue e presenta un violento trauma cranico ed altre contusioni causate dalla caduta. Diranno di più gli esami medici. Per ora è stato ricoverato in prognosi riservata.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Castel San Lorenzo che dovranno accertare la dinamica dell’incidente e chiarire se siano state rispettate tutte le norme sulla sicurezza. Il cantiere a cui l’operaio lavorava si trova in via Roma: si tratta di un progetto di abbattimento e ricostruzione dell’edificio scolastico sito a pochi passi dal municipio. Grande apprensione nella comunità locale e nella vicina Laurino.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it