Consac, bando per realizzare condotta per Camerota e San Giovanni a Piro

Importanti novità sul fronte dei servizi per le comunità del basso Cilento. C’è infatti il bando per realizzare la condotto idrica per Camerota e San Giovanni a Piro. L’opera, programmata da Consac in sinergia con i Comuni e finanziata dalla Regione Campania con fondi Poc 2014-2020, consentirà di sfruttare la portata idrica proveniente dal Campo Pozzi di Licusati (di cui recentemente è stato eseguito il secondo pozzo) e avrà tre principali finalità.

blank

Nel dettaglio: costituire una riserva idrica per l’abitato di Licusati in caso di avaria di uno dei due pozzi esistenti; garantire un’integrazione idrica a favore dei centri abitati di Camerota, Lentiscosa, Lentiscelle, Spondicella ed altre frazioni (tale integrazione si consegue mediante la realizzazione della prevista nuova condotta idrica che dal Campo  Pozzi di Licusati raggiunge, dopo un percorso di circa 5 km, il serbatoio di Camerota in località Piani); fornire una maggiore risorsa idrica al serbatoio di San Giovanni a Piro, in quanto l’attuale portata proveniente dall’acquedotto Faraone e destinata a Camerota e San Giovanni potrà essere rilasciata al solo centro abitato di San Giovanni a Piro (Camerota e frazioni infatti saranno alimentabili con risorsa idrica proveniente dal citato campo Pozzi di Licusati).

Titolo completo dell’intervento: “Lavori di esecuzione condotta premente per
l’integrazione idrica dell’acquedotto ‘Faraone’ con risorsa proveniente dal
Campo Pozzi di Licusati – Camerota”.

Importo complessivo: 556.158,38 euro.

Importo dei lavori a base d’asta: 432.894,53 euro.

Gara d’appalto: pubblicazione in data 14.12.2020.

Termine offerta: 31.01.2021

Criteri aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi
dell’art. 95, c. 2, Codice Appalti.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it