Salento: niente luci di Natale ma regali a bimbi e anziani

Niente luci di Natale a Salento è nelle sue frazioni, i soldi risparmiati andranno per acquistare un regalo a coloro che maggiormente hanno sofferto per questa pandemia, ovvero i bambini e gli anziani.
Ad annunciare l’iniziativa è il primo cittadino Gabriele De Marco che spiega le ragioni per cui il comune cilentano quest’anno non sarà addobbato a festa come di consueto.

blank

“Quest’anno abbiamo deciso, viste le restrizioni cui siamo e saremo ancor piu’ sottoposti durante le festivita’ natalizie e vista anche la non felice situazione economica in cui versano i Comuni, di non spendere soldi in luminarie ma di investire le somme in un pensiero per  bambini e gli anziani del Nostro Comune”, spiega il primo cittadino.

Infatti, tutti gli ultrasettantenni e tutte le famiglie che hanno bambini fino a 10 anni, prima del Natale, con l’aiuto della Protezione civile riceveranno  i doni direttamente nelle loro case, con l’augurio – da parte dell’ Amministrazione -di buon Natale e felice anno nuovo! “Anno che speriamo ci liberi da questo morbo schifoso!”, conclude il sindaco De Marco.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it