Il sondaggio: mini lockdown natalizio, giusto o sbagliato?

I risultati

Nel sondaggio settimanale di InfoCilento, da poco concluso, abbiamo chiesto a voi lettori se lockdown e divieti nei giorni di festa, fossero giusti.
Il 63% di voi ritiene necessario un lockdown natalizio.
Come sapete, in queste ore il Governo Conte è in procinto di emanare un nuovo Dpcm riguardante regole e restrizioni per le prossime festività. Una stretta delle misure anti Covid per Natale e Capodanno.
“Dobbiamo stare a casa perché solo così scongiuriamo una terza ondata”, dice Vale.

“Facciamo il bene dei nostri amici e parenti se non ci vediamo” dice Carla.
Più scettico Toni che ci scrive: “Tutto questo serve solo per far incassare lo Stato, controlli e multe non vanno fatti solo in quei giorni”.

Stando alle ultime notizie trapelate, gli italiani dovranno fare due mini lockdown: dal 24 al 27 dicembre e dal 31 dicembre al 3 gennaio. Avremo pertanto la chiusura di ristoranti, bar e negozi. Saranno vietati tutti gli spostamenti non essenziali, anche all’interno del comune di residenza. Obbligo di autocertificazione e controlli per strada. Bandite feste e cenoni, ma anche il pranzo fuori dal proprio nucleo convivente. Una possibile deroga: si potranno ospitare al massimo “due congiunti stretti” come genitori anziani, purché si indossi la mascherina.
Al prossimo sondaggio.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Un commento

Ti potrebbero interessare

X

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it