Non rispettano norme anticovid: carabinieri di Sapri chiudono 3 attività

Multate anche 3 persone che non rispettavano il divieto di assembramento

Anche durante il ponte dell’Immacolata i carabinieri della Compagnia di Sapri hanno messo in campo diverse pattuglie per controllare che venissero rispettate le disposizioni anti-covid previste dai diversi regolamenti, con una particolare attenzione per le vie dei centri storici e i luoghi di maggiore affollamento. Negli ultimi giorni gli uomini dell’Arma hanno controllato circa 20 esercizi pubblici e/o attività commerciali.

Tre locali, precisamente a Sapri, Torre Orsaia e Santa Marina, sono stati chiusi e multati per un importo totale di 1600 euro poiché non rispettavano la modalità di consumazione da asporto, permettendo agli avventori di consumare all’interno.

Sono state multate anche 3 persone per assembramento per un totale di 1200 euro.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it