blank
blank

Sapri, assistenza agli anziani: confermato il telesoccorso

Gli interessati potranno presentare la candidatura entro il 18 dicembre 2020

SAPRI. Un’iniziativa in favore degli anziani del territorio.
Il Piano di Zona S9, conferma il servizio gratuito di telesoccorso. Esso è rivolto ad anziani soli residenti nei 17 comuni del Cilento, che rientrano nell’Ambito S/9.

Si tratta di Alfano, Camerota, Casaletto Spartano, Caselle in Pittari, Celle di Bulgheria, Centola, Ispani, Morigerati, Roccagloriosa, Rofrano, Santa Marina, San Giovanni a Piro, Sapri (Ente capofila), Torraca, Torre Orsaia, Tortorella e Vibonati.

Il telesoccorso garantisce risposte immediate agli anziani o disabili che vivono in contesti ambientali isolati che sono soli e che, per precarie condizioni di salute, potrebbero trovarsi in uno stato di emergenza e di bisogno.

Come funziona il telesoccorso

Con un apposito apparecchio, in caso di necessità, l’anziano potrà inviare un segnale di allarme alla centrale che, ricevuta la segnalazione, attiverà prontamente l’intervento di pronto soccorso. Il telesoccorso svolge, insomma, azioni di sorveglianza telematica e di prima assistenza.

Come candidarsi

Tutti gli interessati potranno presentare la candidatura entro le ore 13:00 di venerdì 18 dicembre 2020. La domanda da compilare dovrà essere scaricata sul sito istituzionale del Piano di zona e potrà essere presentata dall’interessato o da un suo familiare.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it