Al via i tirocini presso il Tribunale di Vallo della Lucania

Ai sensi dell’art. 73 del D.L. 69/93, per i laureati di giurisprudenza si offre la possibilità di svolgere il tirocinio formativo presso il tribunale di Vallo della Lucania, presentando la domanda per assistere e coadiuvare i magistrati o essere inserito nell’Ufficio del Processo. È possibile presentare la domanda una sola volta, per uno stage teorico-pratico della durata di 18 mesi presso di uffici giudiziari.
Per poter presentare la domanda, è necessario essere in possesso di una laurea in giurisprudenza all’esito di un corso di durata minima quadriennale; avere una media di 27/30 nei seguenti esami (diritto costituzionale, diritto privato, diritto processuale civile, diritto commerciale, diritto penale, diritto processuale penale, diritto del lavoro e diritto amministrativo), con una media minima di laurea di 105/110; età inferiore ai trent’anni; requisiti di onorabilità, ovvero non avere condanne per delitti non colposi o a pena detentiva per contravvenzioni, e non essere stato sottoposto a misure di prevenzione o sicurezza.

Il numero di tirocinanti è in numero non superiore a 2, affidati ad un magistrato formatore che all’esito dello stage redigerà una relazione sullo svolgimento dell’attività del tirocinante.
Il tirocinio consiste nell’assistere e coadiuvare il magistrato formatore nelle attività ordinarie, avendo accesso ai fascicoli processuali, partecipare alle udienze e alle camere del consiglio (salvo proibizione del giudice) e partecipare a corsi di formazione organizzati per i magistrati e a corsi di formazione (della durata minimi di sei mesi) a loro dedicati.

Lo stage non dà diritto ad alcuna forma di retribuzione, ma è prevista una borsa di studio non superiore a 400€ mensili in base all’ISEE calcolato per le prestazioni erogate agli studenti nell’ambito.
L’esito positivo del tirocinio costituisce un titolo di accesso al concorso per magistrato ordinario. Viene valutato per un periodo pari ad un anno di tirocinio forense e notarile e per un anno di frequenza delle scuole di specializzazione per le professioni legali. Costituisce un titolo di preferenza per la nomina a giudice onorario di tribunale e a vice procuratore onorario, e un titolo di preferenza nei concorsi per l’amministrazione della giustizia, per l’amministrazione della giustizia amministrativa e per l’avvocatura dello Stato. Costituisce un titolo di preferenza a pari merito anche nei concorsi indetti da altre amministrazioni dello Stato.

La domanda di ammissione è possibile entro, e non oltre, il 16/12/2020 alle ore 12:00. Il modulo è reperibile sul sito del Tribunale di Vallo della Lucania e trasmessa a mezzo pec all’indirizzo istituzionale prot.tribunale.vallodellalucania@giustiziacert.it.
Gli aspiranti sono invitati a prendere visione del regolamento sui diritti e gli obblighi dei tirocinanti, e a leggere attentamente il contenuto del bando e il regolamento del tirocinio pubblicati sul sito del Tribunale di Vallo della Lucania.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!