[bc_random_banner category=header slider=no autoplay=true delay=3000 loop=false dots=false]

Controne: va in pensione ma continuerà a lavorare gratis per l’Ente

Si tratta del signor Nicola Ciardella

CONTRONE. Non si ferma la voglia di lavorare del signor Nicola Ciardella che nonostante la pensione non smetterà di dare il suo contributo alla comunità. Il Comune di Controne, infatti, così come previsto dalla legge, ha conferito un incarico di collaborazione a titolo gratuito, nell’area amministrativa dell’Ente, all’ex dipendente Ciardella, attualmente in quiescenza.
In particolare, nell’area amministrativa – vigilanza si registra una forte carenza di organico con rischio di compromissione della la continuità delle attività e delle funzioni di competenza che risultano di centrale importanza per la corretta gestione dell’assetto organizzativo.

[bc_random_banner category=alan_banner slider=yes autoplay=true delay=5000 loop=true dots=false]

L’incarico di lavoro gratuito durerà 12 mesi, a partire dallo scorso 7 ottobre. Il dipendete potrà utilizzare le strumentazioni in dotazione agli uffici comunali necessarie per il corretto espletamento delle attività di competenza.

In questo modo, come la legge prevede, anche il Comune alburnino, guidato dal sindaco Ettore Poti, ha deciso di affidare l’incarico al dipendete in quiescenza, visto la carenza di personale e per offrire servizi efficienti ed efficaci a tutta la comunità contronese.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Ti potrebbero interessare