Vallo: un ventilatore polmonare per il “San Luca”

Lo scorso 1 dicembre 2020, una notizia molto importante è giunta dal Comitato Pro Mandia: l’acquisto del ventilatore polmonare DRAKER PERSEUS 500 da parte dell’ospedale di Vallo della Lucania. L’acquisto del ventilatore è stato possibile grazie ai proventi della Festa degli Antichi Sapori di Mandia, donati dall’Associazione all’ospedale in occasione della pandemia che, negli ultimi mesi, sta colpendo il Cilento e l’Italia intera. Un gesto di grande sostegno per la struttura ospedaliera di Vallo che, grazie al sostegno dell’Associazione e della popolazione cilentana, ha contribuito a far fronte all’emergenza in atto e ha potuto offrire in questo modo un servizio adeguato ai pazienti ricoverati.

Il ventilatore consente di gestire non soltanto i problemi di salute legati al COVID, ma può essere indispensabile anche per tutti gli interventi chirurgici che, quotidianamente, vengono svolti nella sala operatoria.
Medici e infermieri di Vallo hanno espresso la loro gratitudine per questa donazione, in quanto contribuisce a migliorare le condizioni lavorative e a renderle più sicure, grazie all’elevata qualità del ventilatore, uno dei migliori esistenti sul mercato.

Il presidente del Comitato Pro Mandia, Antonio Guglielmelli, e il Consiglio Direttivo concludono ringraziando tutte le persone che, da anni e in qualsiasi forma, hanno contribuito alla crescita della manifestazione.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare