Screening di massa a Omignano: 400 i tamponi

400 tamponi sono stati eseguiti questa mattina PalAlento di Omignano per uno screening sulla comunità locale. L’iniziativa è stata fortemente voluta dal primo cittadino Raffaele Mondelli per avere un quadro preciso di eventuali casi positivi presenti nel comune di Omignano. I tamponi rapidi eseguiti  grazie ai sanitari dell’Usca territoriale con Arcangelo Paolino hanno dato tutti esito negativo.

Gli esami erano stati disposti in considerazione dell’emergenza che si era vissuta tra Omignano e Salento nelle scorse settimane, quando erano emerse decine di positività.

Questa mattina, nello spazio antistante la Casa Comunale, anche a Moio della Civitella sono stati effettuati tamponi rapidi antigeneci.
Nel dare esecuzione a tale attività di screening, in considerazione del numero limitato di test a disposizione, si è ritenuto opportuno dare preferenza ai cittadini che nei giorni scorsi hanno avuto un diretto contatto con persone già risultate positive, oltre che ai titolari di pubblici esercizi. 60 i test eseguiti.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it