Ceraso, comune punta a riqualificazione della scuola primaria

Impiegate le risorse del Fondo Sviluppo e Coesione

Il comune di Ceraso, retto dal sindaco Gennaro Maione, ha completato l’iter progettuale per le opere efficientamento energetico della scuola primaria del centro cilentano. L’Ente interviene con le risorse del Fondo Sviluppo e Coesione valide per il periodo 2014-2020, fondi europei assegnati alle regioni italiane. Il quadro economico di spesa è così diviso: del milione e 245 mila euro in dotazione saranno impiegati poco più di 845.300 euro per l’esecuzione, mentre la restante parte resta in capo all’amministrazione per le spese tecniche e gestionali.

blank

L’architetto Domenico Conti è stato nominato Responsabile Unico del Procedimento ed il progetto ha acquisito in sede di conferenza di servizi tutti i pareri necessari all’esecuzione degli interventi.

Per il Comune di Ceraso, un lavoro importante che prende il via che consentirà di effettuare opere in grado di garantire all’edificio una maggiore sostenibilità, risparmiando sui costi energetici.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it