Maltempo nel Golfo, Pellegrino: “Sosterremo richieste di stto di calamità”

"Ancora una volta, purtroppo, la burocrazia determina abbandono e pericolo. La messa in sicurezza dei territori non può essere sottoposta agli infiniti e spesso inutili pareri"

ISPANI. A seguito dell’ondata di Maltempo che nei giorni scorsi ha colpito il Golfo di Policastro si continua a lavorare per ripulire e ripristinare beni pubblici e privati. Ieri anche il consigliere regionale di Italia Viva e Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino, ha effettuato un sopralluogo zona. Con lui anche il vicepresidente dell’Ente, Cono D’Elia.

“Ieri mattina ho verificato in maniera diretta i numerosi danni provocati dall’esondazione di diversi torrenti dopo le abbondanti piogge nella zona del golfo di Policastro, in particolare a Ispani, Santa Marina e Vibonati – spiega Pellegrino – È stata l’occasione per esprimere la mia solidarietà alle popolazioni che hanno subito numerosi danni”.

Poi annuncia: “Sosterremo le richieste di stato di calamità naturale, avanzate dai Comuni interessati. Ancora una volta, purtroppo, la burocrazia determina abbandono e pericolo. La messa in sicurezza dei territori non può essere sottoposta agli infiniti e spesso inutili pareri”.

Dal consigliere regionale, infine “Un particolare grazie ai ragazzi dei diversi nuclei di Protezione Civile che non hanno fatto mancare il proprio sostegno. L’impegno continua…Sui territori con le popolazioni in difficoltà”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!