AttualitàVallo di Diano

Padula rischia di perdere la filiale del Banco di Napoli

Consiglio comunale fa vori ad Intesa Sanpaolo affinché sia scongiurata la chiusura della filiale del Bando di Napoli

PADULA. Il Comune fa voti ad Intesa Sanpaolo affinché venga scongiurata la chiusura della Filiale di Padula del Banco di Napoli. Una notizia che circola di settimane ed è stata accolta con disappunto nella comunità valdianese. Padula è la città della Certosa, patrimonio Unesco, visitata ogni anni da migliaia di visitatori, un punto di riferimento per il turismo nazionale e non solo.

Elementi, questi, che richiederebbero la permanenza di servizi sul territorio.

Ma non solo: il Banco di Napoli, infatti, ha circa 2500 correntisti. Ecco perché il consiglio comunale nelle scorse settimane ha fatto voti alla direzione generale affinché venga scongiurata la chiusura della Filiale di Padula sita nella centralissima piazza Umberto I che determinerebbe certamente non pochi disagi alla comunità.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it