CilentoPolitica

Maltempo nel Golfo, gara di solidarietà per gli sfollati. Pierro: Governo intervenga

Per le famiglie rimaste senza un tetto intervengono gli amministratori locali e strutture ricettive private

“Sono in costante contatto con la Protezione civile per monitorare i danni nelle aree colpite e flagellate dal maltempo la notte scorsa. Ingenti danni a sud di Salerno e nella zona del golfo di Policastro. Esprimo solidarietà e vicinanza agli abitanti di Santa Marina, Vibonati, Ispani e di tutte le altre aree colpite”. A dirlo il consigliere regionale Attilio Pierro, componente della Commissione Agricoltura ed ex assessore provinciale con delega alla Protezione Civile.

“Occorrono tutti gli sforzi possibili per tutelare e mettere i sicurezza i territori colpiti. Grazie di cuore a tutti i volontari della  P.C. e ai vigili del fuoco che in queste ore, senza sosta e senza risparmiarsi nulla, stanno lavorando sul campo per scongiurare ulteriori tragedie – aggiunge – Ho chiesto al presidente De Luca di avviare l’iter per lo stato di Emergenza e Calamità. Il governo deve intervenire immediatamente per garantire il sostegno alla popolazione e alle imprese”, conclude il consigliere della Lega”.

Intanto si cerca una sistemazione per quanti non hanno la possibilità di rientrare in casa. Il Comune di Santa Marina già ieri aveva messo a disposizione il cineteatro e alcune stanze del municipio. Quello di Ispani ha invitato chiunque non abbia disponibilità di un tetto a contattare gli amministratori. Ma ci sono anche iniziative private.

È il caso del Residence La Cycas a Villammare, che ha deciso di mettere a disposizione gratuitamente i mini appartamenti presenti nella propria struttura turistica per tutte quelle famiglie del Golfo che hanno difficoltà a rientrare in casa a causa del violentissimo nubifragio della notte scorsa.

Basta chiamare il numero 366.4631347: risponderà la dolcissima Anna, proprietaria della struttura, che si è fatta carico spontaneamente dell’iniziativa.

Intanto il Comune di Vibonati ha invitato i cittadini a segnalare eventuali danni in vista proprio di un eventuale riconoscimento dello stato di calamità.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it