Approfondimenti

Coperture per piscina: tutti i vantaggi dei modelli elettrici

Coprire una piscina al meglio assicura una valorizzazione dell’ambiente ed una maggiore pulizia dell’acqua e longevità della struttura, a patto che si scelgano le coperture adatte e, soprattutto, facili da maneggiare.

Una copertura può avere differenti altezze o trovarsi a pelo dell’acqua, permettendo in molti casi anche la balneazione una volta aperta (giusto per spiegare meglio: quando la piscina è chiusa, la copertura è aperta – ovviamente questo non va inserito nell’articolo): le opzioni variano a seconda delle preferenze, dell’impatto ambientale e dello spazio di cui si dispone.

Tra le più versatili è possibile annoverare le coperture elettriche per la piscina, che facilitano molto il compito di apertura e di chiusura, rendendo possibile l’operazioneanche da remoto.

Dalla coverseal alla media telescopica: i modelli elettrici più discreti

In mancanza di spazi ampi o qualora si desideri una copertura semplice e discreta, le Coverseal rappresentano una soluzione estremamente minimal: realizzate prevalentemente in PVC, scorrono direttamente lungo il perimetro della piscina.

La peculiarità che contraddistingue queste coperture è il pavimento calpestabile: se sottoposte a pressione o trazione, infatti, non si strappano né subiscono alcun tipo di danno. La piscina rimane così coperta e protetta dalle intemperie e, allo stesso tempo, mantiene una temperatura ottimale.

In policarbonato sono invece realizzate le versioni elettriche di copertura telescopica. Questo polimero termoplastico ha la peculiarità di risultare trasparente, creando un impatto estetico molto gradevole. Per quanto riguarda il sistema di apertura e chiusura, i pannelli possono sovrapporsi oppure aprirsi su un solo lato.

I raggi UV sono trattenuti in modo ottimale ed è possibile utilizzare la piscina anche quando la piscina è chiusa, avendo sempre a disposizione un’ampia luminosità. I formati disponibili sono numerosi, per soddisfare le diverse necessità di compatibilità con le piscine: è possibile scegliere soluzioni più arcuate oppure squadrate e caratterizzate da altezze diverse.

La copertura media si sviluppa chiaramente più in altezza, anche se difficilmente svetta oltre il metro e mezzo, ma mantiene le peculiarità ed i vantaggi delle telescopiche più basse.

Le coperture elettriche alte: un ambiente chiuso o aperto a seconda delle necessità

Qualora si voglia creare un’ampia area relax circostante la piscina, si può invece optare per i modelli più alti che sono ugualmente motorizzati e possono essere dotati anche di porte e finestre.

I materiali principali di queste strutture sono l’alluminio e il legno, a seconda dell’effetto che si vuole conferire all’ambiente. Queste coperture sono personalizzabili totalmente e possono ospitare un ampio numero di persone al loro interno.

Per la loro peculiare conformazione, quindi, permettono anche di riporre al loro interno accessori di vario genere, come per esempio sdraio, accappatoi o salvagenti, ideali per arredare l’area relax.

Come già accennato, la presenza di porte e finestre non solo rende più gradevole la copertura, ma consente anche di arieggiare il locale, optando per le aperture classiche o a soffietto. Le versioni in legno sono particolarmente adatte ad ambienti ove la natura e il verde siano predominanti e hanno un sicuro effetto rustico ma elegante.

Le soluzioni in legno murale, invece, permettono di creare una connessione diretta tra la casa o la struttura ricettiva e l’area relax con piscina.

In ogni caso, nelle migliori coperture si potrà beneficiare di vetro temperato che permette di avere luce e calore ma anche protezione da qualsiasi condizione atmosferica esterna.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it