AttualitàCilento

Cilento: “spesa amica” per chi soffre

Associazioni e volontari in campo per sostenere quanti in questo periodo hanno difficoltà ad uscire di casa

Sono sempre di più i centri del comprensorio cilentano dove si organizzano iniziative finalizzate a sostenere le persone che in questa particolare fase di difficoltà hanno problemi ad uscire di casa anche per le commissioni quotidiane. Tra questi c’è anche Valle dell’Angelo, il comune più piccolo della provincia salernitana, dove nei giorni scorsi è stata avviata l’iniziativa spesa amica. Usufruirne è semplice: chi non ha possibilità di uscire e ha bisogno di cibo, acqua, medicine e quant’altro, può contattare un apposito numero telefonica a cui risponderanno dei volontari (dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20) che faranno le commissioni richieste.

Spesa Amica rappresenta un’iniziativa fondamentale in particolare nei piccoli centri dell’interno dove la popolazione è principalmente anziana.

I protagonisti sono volontari e associazioni come a Castel San Lorenzo dove i membri di “Raccontare significa resistere” hanno scelto di mettersi a disposizione degli altri e in particolare di quanti si trovano in isolamento a causa covid. Svolgeranno commissioni e spesa: basterà anche in questo caso telefonare per usufruire gratuitamente dei servizi.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it