Santa Marina, prosegue l’iter per realizzare un impianto di compostaggio

Prosegue l'iter: Comune rimodula il progetto

SANTA MARINA. Prosegue l’iter per realizzare un impianto di compostaggio. Già due anni fa l’Ente, guidato dal sindaco Giovanni Fortunato, chiese che fossero finanziati dalla Regione i lavori. L’impianto sarebbe dovuto servire per risolvere il problema dei rifiuti, al contempo producendo compost di qualità, in grado di garantire lo smaltimento della frazione organica dei rifiuti solidi urbani dei comuni del comprensorio

Nello specifico il sito avrebbe dovuto portare alla produzione di 10mila tonnellate l’anno.

Ora è arrivato un primo via libera da parte dell’Ato Salerno (Ambito territoriale che si occupa della gestione rifiuti in quest’area), che però ha invitato il Comune a rimodulare e adeguare il progetto in modo da potenziare la capacità ricettiva e di trattamento del sito.

Incarico, questo, demandato agli uffici comunali. L’opera, evidenziano da palazzo di città, sarà realizzata a condizione che la Regione la finanzi.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it