CilentoCronacaIn Primo Piano

Agropoli, aggredì vigile urbano: sottoposto a misure cautelari

L'episodio la notte di Ferragosto. L'agente riportò la frattura del costato

AGROPOLI. Sono scattate le misure cautelari per un 49enne originario di Capaccio Paestum ma domiciliato ad Agropoli che l’estate scorsa aggredì un giovane vigile urbano. I fatti risalgono ad agosto. A.C., agente di polizia locale, nella notte di Ferragosto venne colpito da un uomo del posto che poi si allontanò dalla zona. L’episodio avvenne a pochi passi dal cuore della movida agropolese.

Durante un controllo degli uomini della Polizia Municipale si verificò l’episodio. Due agenti, stando alle ricostruzioni, avvistarono un giovane a bordo di uno scooter percorrere una strada in controsenso di marcia. Lo raggiunsero nei pressi della sua abitazione, in via Granatelle, ed erano in procinto di verbalizzare l’infrazione quando, stando alle accuse, il padre del ragazzo uscì dalla sua casa colpendo il vigile alle spalle provocandogli la frattura del costato.

Per lui, ora, è scattato il divieto di dimora e l’obbligo di firma. Il provvedimento è stato già notificato.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it