Erba legale: dove comprarla e come consumarla

L’erba legale si presta a una grande varietà di modalità di consumo differenti: caratterizzata da un alto contenuto di CBD e da valori ridotti di THC, può essere fumata con le sigarette tradizionali, ma anche utilizzata in molteplici preparazioni culinarie, che spaziano dai biscotti alle torte, passando per le cheesecake e perfino per i gelati. In estate, poi, si può sperimentare la granita alla cannabis.

Dove consumare l’erba legale

I cannabis light shop sono ormai diffusi sul web e hanno sedi fisiche in tutte le città, ma è necessario adottare un pizzico di buon senso nella scelta dei luoghi in cui la marijuana light viene assunta, fermo restando che non sono state emanate delle direttive specifiche da parte del governo. Anche se non è raro percepire l’odore del tabacco per le strade, al punto che tante persone neppure se ne accorgono, va tenuto conto del fatto che per molti cittadini la canapa light costituisce a tutti gli effetti una novità. Non si può escludere, insomma, che l’odore di cannabis risulti poco gradito da parte di una persona anziana, e quindi è bene essere pronti ad allontanarsi da chi potrebbe essere infastidito. Essere maturi ed educati è il modo migliore per fare in modo che le persone inizino ad accettare il consumo di marijuana legale come una pratica comune. Che, ovviamente, deve tenere conto del divieto di fumo previsto nei locali al chiuso, siano essi privati o pubblici.

I giovani e la cannabis light

Il consumo di marijuana tra i ragazzi rappresenta un tema che non si può trascurare: sono troppi i giovani che muoiono per colpa delle droghe chimiche. Proprio per questo motivo conviene rivolgersi ai negozi specializzati nella vendita di cannabis, così da essere certi di consumare un prodotto certificato e sottoposto a rigorosi controlli. Una ricerca anonima compiuta tra i ragazzi ha messo in evidenza che i consumatori, se hanno la possibilità di scegliere tra affidare la propria salute a uno sconosciuto o comprare la cannabis in un negozio, preferiscono la seconda opzione.

Un piano di educazione al consumo

Sarebbe anche auspicabile dare il la a un piano di educazione al consumo che si rivolga tanto ai giovani quanto agli adulti che per la prima volta si avvicinano a tale settore. È un dovere, oltre che un diritto, informarsi con attenzione prima di iniziare a consumare erba legale, che dovrebbe essere comprata unicamente in punti vendita autorizzati.

Comprare la marijuana legale in negozio

La marijuana legale si è diffusa nel nostro Paese da poco tempo, ma in molti contesti si è già imposta come una valida alternativa rispetto alla marijuana tradizionale: non solo perché offre benefici maggiori dal punto di vista della salute, ma anche perché è più conveniente. L’erba legale, a differenza di ciò che ancora in tante persone ritengono, non solo non stimola i giovani ad iniziare a usare droghe, ma al contrario è destinata a generare l’effetto esattamente opposto. D’altro canto, è evidente che se si ha la possibilità di comprare la marijuana in negozio ciò non può che avere un effetto positivo sulla riduzione dello spaccio.

L’erba legale fa male alla salute?

Non manca chi sostiene che la canapa light abbia caratteristiche tali da causare danni cerebrali irreparabili. Tuttavia si tratta di un luogo comune che merita di essere smentito, anche in considerazione degli esperimenti e degli studi che sono stati condotti dal Comitato Scientifico Nazionale. Addirittura, la canapa light può essere utilizzata come trattamento complementare per la cura di varie patologie, vista la sua capacità di lenire il dolore e di attenuare lo stress, senza gli effetti collaterali dei farmaci assunti allo stesso scopo.

Il prodotto proposto non può essere destinato ad usi non consentiti dalla legge, quale il fumo, esso deriva da varietà di canapa ammesse dalla legge e con tenore di THC non maggiore dello 0,2%.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Annuncio a Pagamento

Attenzione: annuncio a pagamento. Questo gioco nuoce alla salute

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!