Food

La ricetta: zucca arrostita

Ecco come prepararla

La zucca è un alimento ricco di vitamine e privo di grassi, il gusto dolciastro non è da attribuire agli zuccheri di cui essa ne è priva, è infatti indicata anche per chi soffre di diabete. L’ortaggio arancione è inoltre fonte di caroteni e pro-vitamina A. Ha un apporto rilevante di vitamina C e del gruppo B e svariati minerali come fosforo, ferro, magnesio e potassio. Utilizzabile anche in cosmesi per preparare con la sua polpa ottime maschere per il viso e lenire le scottature.
La zucca in cucina si presta per svariate ricette dall’antipasto al dolce.

Vediamo oggi come preparare la zucca arrostita.

Priviamo la zucca dei semi e della buccia, tagliamola a fettine spesse circa mezzo cm, poniamo le fette di zucca sulla piastra rovente e lasciamo cuocere circa 7/8 minuti per lato. Lasciamo raffreddare e condiamo con olio di oliva locale, aglio privato della parte interna e tritato finemente a coltello, sale, rosmarino e aceto di vino bianco. Tutto quanto basta. Si conserva il frigo per 2/3 giorni.

A piacere si può aggiungere del peperoncino piccante e del prezzemolo tritato.

Ottima da accompagnare ad un tagliere di affettati e formaggi del Cilento.
Per una conservazione più lunga basta osservare lo stesso procedimento ma in appositi vasetti in vetro precedentemente sterilizzati e ricoperti di olio d’oliva fino all’orlo.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it