AttualitàVallo di Diano

Decreto Agosto: Padula chiede estensione dei contributi

Chieste risorse per i comuni penalizzati da riduzione dei flussi turistici

Il comune di Padula, retto dal sindaco Paolo Imparato, ha chiesto il contributo a fondo perduto previste dal decreto Agosto del Governo nell’ambito delle politiche di sostegno e rilancio dell’economia, fondamentali in questo periodo di crisi dettato dall’emergenza della pandemia da Covid-19.

Interessante la strategia dell’ente da questo punto di vista: la legge infatti prevede che i fondi vengano assegnati ai comuni capoluogo di provincia e città metropolitana in numero tre volte superiore ai residenti nel primo caso e in numero pari o superiore nel secondo.

Padula, invece, chiede che la misura sia estesa anche agli altri comuni che hanno subito una riduzione significativa dei flussi turistici: da questo punto di vista il comune valdianese è tra l’altro risultato penalizzato, data l’importanza del turismo culturale che lo caratterizza.

La copia del deliberato è stata trasmessa alla Camera dei Deputati, al Senato della Repubblica, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Presidente della Regione Campania De Luca, all’ANCI e all’ Ali Autonomie.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it