AttualitàGlobal

Coprifuoco in Campania: in arrivo 100 militari

Critiche a De Luca: "Si assuma la responsabilità di questa situazione"

In Campania arriva l’esercito per controllare il rispetto delle norme covid. Saranno 100 i militari impiegati per monitorare il territorio. “Dopo il colloquio di ieri con il Ministro dell’Interno Lamorgese, – ha dichiarato il Presidente della Regione, De Luca- questa mattina lo stesso Ministro ha confermato l’invio immediato di 100 militari a supporto dei controlli sul territorio e per il rispetto delle Ordinanze anti-Covid”.

“È un segno importante di attenzione da parte del Ministro, che fa seguito agli impegni assunti e mantenuti dal Commissario Arcuri. Ci auguriamo che anche dalla Protezione Civile nazionale vengano risposte efficaci e proporzionate alle esigenze evidenziate”.

Intanto proprio De Luca continua ad essere sotto accusa. “De Luca deve assumersi la responsabilità di essere giunti al coprifuoco; deve assumersi la responsabilità della mancanza di medici; deve assumersi la responsabilità di tutto quello che andava fatto da marzo ad ottobre e non è stato fatto. Soltanto propaganda, dirette Facebook a terrore unificato ed ordinanze confuse. L’unica sua strategia è stata di natura elettorale, per quanto riguarda sanità ed economia ha fatto la ‘buona di Dio’, come si dice in Campania. Oggi il re è nudo e ai campani resta solo la truffa elettorale che hanno subito”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario regionale di Fratelli d’Italia in Campania.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it