AttualitàCilento

Alfano punta sulla videosorveglianza

Lo scopo è monitorare completamente il territorio e renderlo ancora più sicuro

Alfano punta sulla videosorveglianza; l’Ente cilentano, con a capo il sindaco Elena Anna Gerardo, ha difatti approvato il progetto definitivo per la “Realizzazione di un sistema di video sorveglianza centralizzata per
monitoraggio e pubblica sicurezza – Alfano paese sicuro
”.

Il Comune di Alfano, visti gli episodi di microcriminalità che si verificano sempre più di frequente nel territorio, relativi, in particolare, ad atti di vandalismo su opere e strutture pubbliche nonchè all’esecuzione di furti ed intrusioni negli appartamenti privati e strutture pubbliche, ritiene indispensabile dotarsi di appositi dispositivi di videosorveglianza, che scoraggino tale pratica.

Per far questo e al fine di accedere ai finanziamenti previsti è stato sottoscritto lo schema di “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana”, da firmare tra la Prefettura di Salerno ed il Comune di Alfano, in cui vengono indicati i punti nevralgici che saranno raggiunti dal sistema di videosorveglianza ovvero: area Centro storico, area scuole comunali in via Roma/San Pietro, area cimitero, area impianti sportivi in piazza Zermatt e museo in via Fontana, area località Mancelli, area località Guardia – Isola ecologica, Via San Pietro e via Grandine.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it