AttualitàCilentoIn Primo Piano

Trenitalia, bilancio positivo per i collegamenti con il Cilento

Circa 240mila persone hanno privilegiato gli spostamenti in treno – e in bus abbinato – per raggiungere il Cilento nel periodo estivo. Bilancio positivo, dunque, per Trenitalia Regionale Campania (Gruppo FS Italiane) grazie alle iniziative intraprese per promuovere la mobilità verso le mete turistiche più ambite in regione durante l’estate.  

Significativo, in particolare, il risultato conseguito con CilentoLine CilentoLink, servizi con collegamenti dedicati verso località balneari e siti apprezzati dagli estimatori di bellezze paesaggistiche ed eccellenze gastronomiche caratteristiche della zona.

Agosto è stato il mese in cui i passeggeri sono stati più numerosi, più di 100mila, mentre oltre 85mila hanno viaggiato a luglio e poco meno di 28mila durante la seconda quindicina di giugno, periodo in cui hanno preso il via i servizi.

Stando ai numeri, le promozioni attivate da Trenitalia per incentivare e favorire gli spostamenti di prossimità nella fase successiva al lockdown si sono rivelate strumenti efficaci per consentire di affrontare la crisi causata dalla pandemia da Covid-19 e fornire un contributo a sostegno del settore viaggi e turismo, tra i maggiormente penalizzati dalle conseguenze del coronavirus.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista in alcune televisioni locali.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it