Attualità

Capaccio Paestum, allacci gratuiti alla rete del metano

Ad oggi sono 600 le utenze che hanno scelto di passare al metano

CAPACCIO PAESTUM. «La rete è pronta da tempo ma c’è la necessità di incentivare i cittadini a collegarsi. Per questo l’allaccio sarà gratuito». Lo ha annunciato questa mattina il sindaco di Capaccio Paestum Franco Alfieri nel corso della conferenza di presentazione dell’accordo stipulato tra il Comune e l’Amalfitana Gas, la ditta che ha realizzato la rete del metano. All’incontro erano presenti il direttore dell’Amalfitana Gas Vincenzo La Braca e il direttore dei lavori Alberto De Flaminiis.

«È un accordo che punta a sbloccare il mancato utilizzo del metano – ha aggiunto il primo cittadino – più economico e più sicuro rispetto ad altre fonti energetiche. Oltre a produrre energia pulita». Su circa 8000 nuclei familiari nella Città dei Templi, infatti, sono circa 600 quelli che hanno scelto di passare al metano.

La rete al momento copre quasi l’intero territorio comunale. Mancano alcune zone periferiche, ma l’obiettivo è di coprire tutto il comune. La gratuità dell’allaccio è resa possibile da un contributo della Regione Campania che coprirà il 54 % del costo dell’allaccio per ogni singola abitazione (che ammonta a circa 366 euro), mentre il restante 46% sarà a carico dell’Amalfitana Gas che ha assicurato la restituzione del costo sostenuto (almeno per quanto riguarda la parte imponibile) a chi ha già effettuato il pagamento.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Paola Desiderio

Inizia a scrivere per quotidiani locali nel 1999. Nel 2002 fonda Paestum.it, il primo giornale on line del Cilento, che guida come direttore responsabile fino al 2010. Ha collaborato alla stesura di opuscoli e di guide turistiche ed enogastronomiche Si occupa di uffici stampa per enti pubblici ed eventi. Dal 2001 collabora con il quotidiano il Mattino, nel 2014 ha fondato il portale turistico InPaestum. E naturalmente collabora con Infocilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it