AttualitàVallo di Diano

Padula, il postino di “C’è posta per te” in paese

A chi sarà stato consegnato l’invito per la nota trasmissione di Maria De Filippi?

“C’è posta per te” a Padula.
Uno dei postini del fortunato programma televisivo di Maria De Filippi è stato avvistato nella città valdianese.
La sua presenza per le strade a bordo dell’immancabile bicicletta ha inevitabilmente generato curiosità tra gli abitanti.
Il famoso portalettere, seguito dalle telecamere, ha fatto tappa nella Certosa di Padula, uno dei complessi monastici più importanti d’Europa, dal 1998 dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

La trasmissione vede come protagonisti persone comuni, che vogliono ricongiungersi con parenti lontani, amori perduti o amicizie di gioventù, ma anche risolvere situazioni rimaste in sospeso. Lo staff, tramite un gentile postino, individua il destinatario e lo invita in trasmissione: solo qui saprà chi lo ha invitato e perché.

Secondo alcuni testimoni il messaggio è stato consegnato a due abitanti del posto, ma chi sia il destinatario resta un mistero.
Per conoscere la storia che si cela dietro questo inaspettato invito occorrerà attendere l’inizio della nuova stagione di “C’è posta per te”, prevista per gennaio 2021 su Canale 5.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Vincenza Alessio

Dal 2018 collabora con Infocilento, ma si destreggia tra radio, tv e quotidiani locali con l'obiettivo di dare voce a chi non ce l'ha. Organizzatrice di eventi, conduttrice, addetto stampa e responsabile della comunicazione per aziende, è una food traveller innamorata persa del Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it