Il Paese delle Vacanze? E’ Acquavella, grazie all’impegno di tre giovani

L’ importanza del legame con la propria terra è un valore aggiunto che arricchisce l’anima di ognuno. Quando questo, poi, incontra la passione, la tenacia e la voglia di mettersi in gioco, nascono progetti importanti che uniscono, in un modo e nell’altro un’intera comunità. Lo sanno bene tre ragazzi di Acquavella (Casal Velino), Francesca Leone, Graziano Leone e Piero Papa, che hanno scelto di restare ed investire, con affetto e coraggio, nel proprio paese.

blank

Una scelta controtendenza per il momento storico che stiamo vivendo, ma che ha come obiettivo quello di far risplendere una realtà piccola, scrigno di ricordi ed emozioni.

“Il Paese delle Vacanze – Acquavella nasce dalla volontà di ridare vita alle case dove sono cresciuti i nostri nonni e di omaggiare le nostre origini. Per questo abbiamo creato un’esperienza di vacanza nuova in cui il turista può conoscere a pieno le nostre tradizioni e nello stesso tempo godere delle meraviglie del Cilento” scrivono i giovani imprenditori.

Tante le esperienze messe a disposizione del cliente. La visita guidata presso l’azienda Agricola “L’ Arenaro”, ad esempio, che permette di conoscere le culture e le attività produttive come la mungitura delle capre, passaggio primario per la lavorazione del Cacioricotta Slow Food, prodotto tipico dell’azienda, ma anche di degustare tutte le bontà che la natura offre.
E poi ancora escursioni in barca, a cavallo, la vendemmia, la raccolta delle olive, corso di cucina tradizionale, di lavorazione a mano di vimini, danza, pesca e tante altre attività ancora, tutte elencate sul sito internet www.ilpaesedellevacanze.it.

Quest’estate, molteplici le prenotazioni ricevute, da ogni parte d’Italia e del mondo, a dimostrazione del fatto che non bisogna andare tanto lontano per cercare la propria strada, il segreto del successo, a volte, è il solo coraggio di restare. Acquavella ha ritrovato un colore nuovo, il paese è ritornato a risplendere. E lo farà ancora grazie ad una nuova iniziativa dedicata ai nomadi digitali e agli smart worker, ai quali sono riservati tanti servizi:
Servizio di Pulizia settimanale e Colazioni incluse nel prezzo;
Wi-Fi da 30 mb a 50 mb all’interno delle abitazioni;
Ufficio al centro del paese con stampante e Wi-Fi a 50 mb;
Bar e Ristoranti dotati di Wi-Fi ad Acquavella e nel Cilento;
Noleggio Auto per brevi e lunghi periodi.

Proprio a novembre due ragazzi olandesi, soggiorneranno ad Acquavella lavorando comodamente da casa, immersi nella tranquillità e nella natura.

Queste ed altre informazioni utili anche sui canali social Facebook “Il Paese delle Vacanze – Acquavella -” ed Instagram ilpaesedellevacanze_acquavella”
Complimenti ragazzi.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it